Offerte CarService officina autoOfferte CarService officina auto

Nel momento in cui ci si trova coinvolti in un sinistro stradale o in una situazione di guasti importanti, la riparazione auto può durare molto tempo: è a qual punto che ci si chiede come provvedere alla propria mobilità, durante il periodo in cui si rimane “a piedi”.

Se la tua auto è stata portata via dal carroattrezzi o giace in officina con la prospettiva di esserti riconsegnata tra due settimane… beh, il problema si pone e, proprio per ovviare a tali inconvenienti, le autocarrozzerie spesso predispongono un servizio di auto di cortesia o auto sostitutiva.

Si tratta di una vettura data al cliente in sostituzione della propria auto, fuori uso in seguito al guasto oppure ad un incidente stradale.

La manutenzione, a volte, può durare molto e la vettura di cortesia rappresenta una soluzione ottimale per ovviare ad ogni problematica di mobilità in città o, particolarmente, nei centri extraurbani.

Sono possibili diversi modelli di auto sostitutiva ma, in generale, si tratta di auto utilitarie ben adatte alle esigenze di trasporto di cose e persone.

Il costo dell’auto sostitutiva

Questo servizio non è dovuto automaticamente dal carrozziere o dall’azienda che provvede al soccorso stradale e/o alla manutenzione dell’auto incidentata, ma è un servizio che può essere prezzato oppure dato gratuitamente, a seconda delle politiche aziendali.

Oltre alle autocarrozzerie, che spesso forniscono tale vettura sostitutiva gratuita, nel caso di auto in garanzia, anche il proprio concessionario auto può essere convenzionato può fornire tale servizio, a seconda dell’obbligo o meno a livello contrattuale, di mettere a disposizione l’auto di cortesia nel momento del fermo tecnico.

In diversi casi, sia i carrozzieri che i concessionari, stipulano accordi con società di noleggio auto a lungo termine, in grado di prezzare a costi contenuti un servizio di auto sostitutiva e la spesa risulta differente. Soprattutto, la spesa potrebbe essere in parte a carico dell’automobilista, se non è certo l’obbligo suddetto di fornire l’auto di cortesia!

Tale obbligo deriva dal contratto di assicurazione, da quello che intercorre con l’autocarrozzeria che gestisce le auto in garanzia e assistenza oppure dai contratti con società di leasing e noleggio a lungo termine prescelte.

L’argomento relativo all’auto di cortesia, costi e assistenza correlati, è sempre di attualità in quanto motivo, varie volte, di contestazione tra clienti e reti di assistenza autorizzata di molte marche auto.

Le procedure che regolano la concessione e l’utilizzo dell’auto sostitutiva, infatti, non sono sempre chiare.

Per quanto riguarda la garanzia auto, l’uso gratuito della vettura di cortesia, spesso è limitato a 2-3 giorni dato che, su carta, l’intervento di autoriparazione dovrebbe durare qualche ora. In realtà, i tempi di officina spesso sono ben più lunghi di quelli preventivati. In tal caso, il cliente è tenuto a restituire l’auto di cortesia oppure a pagare il noleggio auto per i giorni non coperti dalla garanzia.

Diversi carrozzieri o concessionari auto, invece, si assumono l’onere del noleggio auto eccedente.

In tal caso, le carrozzerie dispongono di mezzi propri di auto sostitutive da consegnare al cliente per ogni evenienza, senza contratti con società di autonoleggio.

Nel caso di auto in garanzia, spesso l’offerta dell’auto sostitutiva è abbinata al servizio di soccorso stradale, tramite un pacchetto contrattuale, che riporta il costo dell’auto sostitutiva nel prezzo di listino dell’auto acquistata e, quindi, con una spesa pagata indirettamente dal cliente.

Per tali casi, è fondamentale verificare i termini di garanzia della vettura che si acquista, con i servizi post-vendita inclusi e le loro limitazioni: avere un’auto di cortesia solo 2 giorni a fronte di una settimana “a piedi”, è ben differente!

Assicurazioni e auto di cortesia

All’interno delle varie polizze RC auto sono presenti anche delle possibilità di avere come prestazioni aggiuntive, quelle relative alla fornitura di un’auto sostitutiva in caso di guasto, furto o auto incidentata.

Spesso in caso di intervento con carroattrezzi, la condizione è quella per cui l’auto venga trainata presso l’officina da un automezzo di soccorso stradale indicato dalla compagnia assicurativa stessa. Inoltre, le prestazioni relative alle riparazioni, dovrebbero ovviamente essere superiori alle 6 ore di lavoro, per poter accedere al servizio di auto di cortesia.

In tali casi l’assicurazione prevede anche l’intervento di un’officina mobile, se l’auto rimane ferma per eventuali guasti e con rimborso spese per il taxi, pari a circa 50 euro nel caso sia necessario per il ritorno a casa.

Tali servizi sono correlati anche alla possibilità di invio pezzi di ricambio quando non siano reperibili e diverse altre condizioni, a seconda della compagnia assicurativa e della polizza che si sceglie. Una polizza completa, garantisce l’auto di cortesia e il servizio di assistenza, senza più ansie nel caso di autoriparazioni a lungo termine.

Auto sostitutive a noleggio

Nel caso in cui ci si trova sprovvisti della RC auto comprensiva di polizza con garanzia e auto di cortesia gratuita, è bene rivolgersi ad un concessionario della casa automobilistica della propria auto oppure ad un’azienda di autonoleggio.

Il personale vi potrà indirizzare verso un servizio di auto sostitutiva a noleggio lungo termine con tariffe giornaliere variabili, con formule di varia tipologia; in ogni caso, più il periodo di noleggio auto sostitutiva è lungo, più si risparmia.

Le tariffe si basano sul modello del veicolo e sul tempo di utilizzo, con un costo che può partire persino da circa 50 euro per 3-4 giorni, per i modelli base e tramite le offerte più vantaggiose, fino a costi elevati per auto di rappresentanza o tempi molto lunghi.

Nel caso di auto soggette a furto, l’esigenza diventa quella di un’auto con tempi molto dilatati e si possono valutare persino dei contratti di auto sostitutiva per un anno intero forfettari, oppure a costi che si aggirano a partire dai 200-300 euro/mese con deposito cauzionale.

Sappiamo bene quanto l’automobile sia preziosa per affrontare ogni giorno i trasporti per recarsi al lavoro, portare la spesa o accompagnare i figli… in caso di una riparazione, quindi, è bene premunirsi per sapere se e come si può accedere all’auto sostitutiva!

Anche in caso di soccorso stradale improvviso, è bene essere pronti a valutare la possibilità di far consegnare la propria vettura presso un autoriparatore dotato di servizio auto di cortesia o di noleggiare una vettura sostitutiva con le apposite società di leasing e autonoleggio come, ad esempio, Leasys e Arval.

- See more at: http://www.soscar.it/auto-di-cortesia-si-paga-dal-carrozziere/#sthash.6WpXCN5d.dpuf

Vai all'inizio della pagina